WURZELN – Von Zeidler Art Gallery

WURZELN

22.01.16 – 16.02.16 – Von Zeidler Art Gallery – BERLIN

a cura di Alberto Moioli

Sono particolarmente orgoglioso di essere presente all’inaugurazione della Von Zeidler Art Gallery di Berlino in veste di critico italiano perché  condivido con fermezza la filosofia che anima e animerà ogni attività artistica e culturale diretta da Marta Von Zeidler.

La Galleria assume una veste internazionale sia nella direzione artistica sia nelle attività espositive e nelle proposte culturali in genere. Marta Von Zeidler ha sempre creato opere d’arte attraverso uno speciale filtro di sensibilità che parte da un’anima pura. La Galleria riflette la sua anima d’artista attraverso la volontà di far nascere un luogo dove l’arte sia insieme emozione e riflessione, dove l’arte consente di sorvolare ogni barriera linguistica, culturale e sociale per arrivare al cuore di ognuno e smuovere finalmente le coscienze spesso troppo superficiali.

Onore al merito dunque a Marta Von Zeidler per aver ideato e creato una nuova autorevole opportunità di dialogo e confronto tra le arti e tra le persone. Germania, Brasile, Francia e Italia caratterizzano questo primo evento espositivo inaugurale ma ben presto la “rete” si amplierà ulteriormente fino a coinvolgere altri artisti, gallerie, musei, enti e istituzioni pubbliche e private come un grande abbraccio in nome dell’arte e della cultura.

“RADICI” è il tema dell’evento espositivo inaugurale, Olivia Carnevale, Vilson Souza e Erikson Britto sono gli artisti di origini brasiliane come Marta Von Zeidler, Bruno Di Martino giungerà dalla Francia mentre Claudio della Rocca, Franco Longhi e Alessandro Agosta dall’Italia e Gerd Shmitt dalla Germania.

Quattro paesi rappresentati da nove artisti, nove identità, sensibilità e caratteristiche differenti, sia nella tecnica sia nelle motivazioni che sono nate nel profondo della loro anima attraverso quella “necessità interiore” insegnata da Wassily Kandinsky e riportate oggi in una mostra collettiva sottoforma di riflessione artistica sulle radici di ognuno di noi.

Quando si riflette sulle “Radici” serve un occhio raffinato per coglierne il significato profondo e un’anima sincera per provare a sognare ad occhi aperti un mondo migliore.

Un giorno, molto lontano, ci guarderemo indietro orgogliosi d’averci provato.

Alberto Moioli

Scarica il comunicato stampa in Italiano PDF

Scarica la brochure d’invito WURZELN pdfEINLADUNG WURZELN_Pagina_1small

EINLADUNG WURZELN_Pagina_2small

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *